Archive for gennaio 2010

Tornata…

gennaio 8, 2010

… e già in ufficio, visto che non mi conveniva tornare a casa per meno di un’ora. Anche stavolta ho dormito poco, mi sa che non sono proprio tipo da treni notturni. Peccato che oltre a questo, ci siano altri rischi nel viaggiare la notte: i furti. Ed è quello che è successo verso le 5:30, mentre eravamo fermi a Mestre: ho visto la porta che si apriva improvvisamente e altrettanto velocemente si chiudeva. Un quarto d’ora dopo una delle due mie compagne di scompartimento si è alzata per andare in bagno e ha trovato la porta aperta; un attimo dopo si è accorta che le mancava lo zaino. In panico, ha prima cercato il controllore, poi ha azionato il freno di emergenza. Hanno trovato il suo zaino nel bagno del vagone, c’era tutto tranne i 100 € che aveva nel portafoglio. Tutto sommato, ho pensato, non le è andata male. Però il consiglio di mettersi i soldi in tasca non era così stupido, anche perché chiunque sia stato ha aperto la porta che era chiusa (stupide anche noi a mettere tutti e due i blocchi, e imprudente lei a lasciare lo zaino vicino alla porta).
Piccola disavventura, poteva capitare a me se non mi avessero assegnato il posto di sopra. Morale della favola: borse, zaini e valigie piccole sempre in alto.

Però sono stata contenta di tornare, anche se per poco. Mi sembra di essere stata via molto di più, con tutte le cose che ho visto e fatto (non mi smentisco mai :P). Seguiranno nei prossimi giorni foto e resoconti. E devo dire che Vienna con la neve è ancora più bella 🙂
Grazie ancora Sara per il piccolo Treff al Leopold Café, scusa se alla fine non ti lasciavo più andare 😛 Mi raccomando, vai a vedere It might get loud finché è in programma al Gartenbaukino!

Ci si rivede a fine agosto! 😀

Per domani

gennaio 5, 2010

Non ho sentito più nessuno, quindi direi: troviamoci alle 19 al Museumsquartier, davanti alla metro (lì vicino ci sono ancora degli alberi di Natale accatastati). E da lì decidiamo dove andare. Se mi mandate una mail a xalira@gmail.com vi posso dare anche il mio numero di cellulare.

Ma fatevi sentire, please!

Pronta per partire…

gennaio 3, 2010

Fa tanto freddo da quelle parti? Spero di trovare un tempo clemente. Intanto pensavo già alle cose che voglio fare/vedere in questi 4 giorni:

mostra fotografica Annie Leibovitz, Kunsthaus
– museo della Staatsoper
– tappa obbligata a Saturn di Mariahilf, e poi Orsay, Zara, ecc (saldi! :P) E un giretto in Neubaugasse lo rifaccio volentieri

Ma come sempre la prima cosa che farò arrivata in stazione sarà prendere Österreich o Heute per vedere che succede in città 🙂

E poi c’è il mini-raduno: ok per il 6 di pomeriggio al Café Sperl (ma non chiude, vero?)? Facciamo per le 16.30? Oppure più tardi così poi Sara ci raggiunge?
Non penso di portarmi il portatile dietro, ma scroccherò la connessione alla mia compagna di stanza…

A presto!

Elena